Polpette di Tacchino con Verdure e Salsa di Pere

Ti va questa prelibatezza? Adattiamo questa ricetta a basso contenuto di istamina di polpette di tacchino con verdure e salsa di pere.

Includila nel tuo menu del weekend e goditi un piatto diverso e delizioso.

INGREDIENTI PER QUESTA RICETTA

  • 500 grammi di carne macinata di tacchino (*)
  • 200 grammi di bietole (**)
  • 1 bicchierino di succo di mela o brodo di carne fatto in casa
  • 1 tuorlo d’uovo Senza il bianco!
  • Farina di grano saraceno, avena (senza glutine) o riso.
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cipollotti
  • 3 pere
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • Sale
  • Olio d’oliva
  • Pepe (a piacere e secondo la tolleranza)

Osservazioni

(*) Acquistala dal tuo macellaio di fiducia affinché sia il più fresca possibile
(**) In una fase iniziale della dieta, opta per foglie di crescione, rucola e spinaci baby.

ISTRUZIONI

  1. Lava le foglie e cuocile per 10 minuti in una pentola con acqua e sale. Scolale e tritale finemente. Mescolale con la carne, l’aglio pelato e tritato, il tuorlo d’uovo, sale e pepe. Lavora l’impasto e forma le polpette.
  2. Panale nella farina scelta e friggile a lotti in una padella con olio finché saranno dorate.
  3. Per la salsa, pulisci i cipollotti, lavali, tritali e soffriggili per 5 minuti in 2 cucchiai d’olio.
  4. Sbuccia le pere, lavale e tagliale. Aggiungile al soffritto di cipollotti e soffriggi per 5 minuti. Insaporisci con sale e pepe e irrorale con succo di mela (50ml) e la stessa quantità di acqua. Se usi il brodo fatto in casa, aggiungi 100ml. Cuoci per 5 minuti.
  5. Togli dal fuoco e frulla fino a ottenere una salsa liscia. Impiatta le polpette e aggiungi la salsa accanto in modo elegante con l’aiuto di un cucchiaio. Pronte per essere gustate!

BONUS

  • Un’altra opzione di presentazione è rimettere le polpette nella padella con il calore residuo e aggiungere la salsa; mescola delicatamente e poi impiatta come se fosse uno spezzatino. Sarà un piatto visivamente più consistente ma altrettanto delizioso.
  • Se la tua dieta lo consente, puoi dare un tocco originale inserendo in ogni polpetta una piccola pallina di mozzarella fresca prima di passarle nella farina.

Una ricetta deliziosa che può fungere bene da piatto principale o adattarsi come uno spuntino sofisticato per i tuoi antipasti del weekend.

Questa ricetta è a basso contenuto di istamina (non esente) e ha scopi divulgativi, quindi non deve essere considerata una prescrizione nutrizionale. Rivolgiti a un professionista per personalizzare la tua dieta e godere di una gastronomia il più varia e adatta possibile.

Ti va questa prelibatezza? Adattiamo questa ricetta a basso contenuto di istamina di polpette di tacchino con verdure e salsa di pere.

Includila nel tuo menu del weekend e goditi un piatto diverso e delizioso.

INGREDIENTI PER QUESTA RICETTA

  • 500 grammi di carne macinata di tacchino (*)
  • 200 grammi di bietole (**)
  • 1 bicchierino di succo di mela o brodo di carne fatto in casa
  • 1 tuorlo d’uovo Senza il bianco!
  • Farina di grano saraceno, avena (senza glutine) o riso.
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cipollotti
  • 3 pere
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • Sale
  • Olio d’oliva
  • Pepe (a piacere e secondo la tolleranza)

Osservazioni

(*) Acquistala dal tuo macellaio di fiducia affinché sia il più fresca possibile
(**) In una fase iniziale della dieta, opta per foglie di crescione, rucola e spinaci baby.

ISTRUZIONI

  1. Lava le foglie e cuocile per 10 minuti in una pentola con acqua e sale. Scolale e tritale finemente. Mescolale con la carne, l’aglio pelato e tritato, il tuorlo d’uovo, sale e pepe. Lavora l’impasto e forma le polpette.
  2. Panale nella farina scelta e friggile a lotti in una padella con olio finché saranno dorate.
  3. Per la salsa, pulisci i cipollotti, lavali, tritali e soffriggili per 5 minuti in 2 cucchiai d’olio.
  4. Sbuccia le pere, lavale e tagliale. Aggiungile al soffritto di cipollotti e soffriggi per 5 minuti. Insaporisci con sale e pepe e irrorale con succo di mela (50ml) e la stessa quantità di acqua. Se usi il brodo fatto in casa, aggiungi 100ml. Cuoci per 5 minuti.
  5. Togli dal fuoco e frulla fino a ottenere una salsa liscia. Impiatta le polpette e aggiungi la salsa accanto in modo elegante con l’aiuto di un cucchiaio. Pronte per essere gustate!

BONUS

  • Un’altra opzione di presentazione è rimettere le polpette nella padella con il calore residuo e aggiungere la salsa; mescola delicatamente e poi impiatta come se fosse uno spezzatino. Sarà un piatto visivamente più consistente ma altrettanto delizioso.
  • Se la tua dieta lo consente, puoi dare un tocco originale inserendo in ogni polpetta una piccola pallina di mozzarella fresca prima di passarle nella farina.

Una ricetta deliziosa che può fungere bene da piatto principale o adattarsi come uno spuntino sofisticato per i tuoi antipasti del weekend.

Questa ricetta è a basso contenuto di istamina (non esente) e ha scopi divulgativi, quindi non deve essere considerata una prescrizione nutrizionale. Rivolgiti a un professionista per personalizzare la tua dieta e godere di una gastronomia il più varia e adatta possibile.

Al seguir navegando el sitio, aceptas el uso de cookies. más información

La configuración de cookies en este sitio web está configurada para "permitir cookies" para brindarle la mejor experiencia de navegación posible. Si continúa utilizando este sitio web sin cambiar la configuración de las cookies o si hace clic en "Aceptar" a continuación, está dando su consentimiento.

Cerrar